Non affidiamo la nostra autostima…

Tale è il bisogno di scaricare le colpe su qualcosa di distante quando la verità è che ci è mancato il coraggio di affrontare quel che avevamo davanti.
(José Saramago)

yyyyy

Capita che si decida di affidare la nostra serenità ed il nostro equilibrio a qualcun altro. Succede molto spesso e solitamente lo si fa chiamando questo amore. O affetto. O amicizia.

Così succede che alimentiamo la nostra autostima con le conferme che quella persona ci riserva. Si verifica un fenomeno strano ma assolutamente comune a tutti: l’attenzione, il messaggio, la telefonata di quella persona diventa alimento per la nostra autostima. Il suo silenzio, il mancato messaggio diventa un’occasione per mettersi in discussione e non sentirsi “abbastanza”.

Chi di noi non è passata da questi meccanismi? E quanto è difficile sfuggire da questo?

Eppure è una conquista necessaria. Deve passare di qui la nostra rinascita. E’ importante perchè le persone che scegliamo non dovrebbero mai essere strumenti, occasioni per noi per alimentare la fiducia in noi stesse. E dobbiamo essere oneste con noi stesse nel capirlo ed ammetterlo.

Non è una questione morale o etica.

E’ solo perchè affidare il nostro equilibrio, la nostra autostima a qualcun altro è un atto incauto. Un gesto da persona irrisolta, che teme di confrontarsi con se stessa, che trova l’alibi delle sue incompiutezze, addebitandolo ad altri.

Fate attenzione! Questo è percepito da chi ci è accanto. E nel caso peggiore, usato.

Diventando forti, alimentando la nostra autostima allenando le nostre potenzialità, imparando a fare le cose che ci piacciono, sperimentando la meditazione e la capacità di esser leggeri sulle cose che ci accadono, improvvisamente ci renderemo, invece, persone incredibilimente attraenti  per il prossimo.

Perchè dobbiamo essere esempi, luce, calore per chi ci è accanto e sceglie di esser nostro amico, o avere qualsiasi altro ruolo nella nostra vita. Non peso, gabbia, ricatto e colpa. Mai.

Pensateci…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...